Home page

Chi Siamo

Servizi

Progetti ed Iniziative

Rubriche

Link utili

Speciale Dott.Sottile

Contattaci


Viaggio di aggiornamento IPM 2010 MPS FloraHolland Le aziende visitate Curiosità
FloraHolland:la più grande asta dei fiori del mondo
www.floraholland.com

Durante la visita all'asta di Aalsmeer, la nostra guida ci racconta che FloraHolland è nata intorno al 1915 con una superficie iniziale di circa 8 Ha che oggi sono diventati ben 75, pari a 165 campi di calcio. Ma, già nel 1910, il commercio dei fiori in Olanda avveniva sui barconi attraverso i canali d'acqua. FloraHolland è una cooperativa di operatori del mercato, commercianti e produttori, cui il conferimento del prodotto è operato dalle ore 16:00 del pomeriggio alle ore 4:00 del mattino seguente. Ciascun produttore, dotato di una propria password, può monitorare comodamente da casa la situazione relativa ai lotti, al conferimento del prodotto e a tutte le altre informazioni; c'è, infatti, molta trasparenza nella gestione e nella vendita fatta dalla cooperativa.
L'organizzazione è impeccabile ed il profitto è l'interesse comune a tutti. Lo standard qualitativo è elevatissimo: al momento del conferimento del prodotto all'asta, gli ispettori, infatti, controllano la qualità al momento in cui il prodotto viene conferito. Anche i produttori sono abilitati a ciò, si controllano reciprocamente, con grande senso di responsabilità che testimonia l'enorme livello di civiltà di questo popolo. I carrelli con le piante ed i fiori transitano sotto l'orologio, scorrendo su di un binario, mentre gli operatori ne descrivono le caratteristiche; una volta che il prodotto è stato venduto viene fatto transitare, attraverso gli ascensori, e viene caricato, in base al codice di ciascun acquirente, sui camion pronti alle bocche di carico. L'asta ha inizio alle ore 6:00 del mattino e si protrae a tempo indeterminato fino a quando l'ultimo fiore non viene venduto. Le due settimane che precedono S.Valentino sono quelle di più intenso flusso, anche se, comunque, ogni giorno vengono venduti 10/12mila carrelli l'ora. In media si tratta di 20 milioni di fiori e di 2,5 milioni di piante al giorno.
Il 20% dei fiori che transitano dall'asta è di produzione olandese, l'80% proviene da tutto il mondo. Osservando l'orologio individuiamo gli indicatori A B C che contrassegnano i diversi livelli di qualità attribuiti dalla certificazione MPS. Il prezzo è quotato in base alla richiesta degli acquirenti e sull'orologio ne vengono riportate le oscillazioni. Una volta che appare il numero corrispondente all'acquirente che si è aggiudicato il lotto, quest'ultimo viene assegnato e si passa al carrello successivo. Il prodotto invenduto viene distrutto in quanto i costi di gestione sarebbero altrimenti enormi e la qualità finirebbe per risentirne. All'interno di FloraHolland sono presenti anche dei laboratori nei quali viene testata la qualità del prodotto, la resistenza dello stesso, attraverso appositi test e simulazioni del percorso che le piante debbono fare per raggiungere la destinazione finale. All'interno degli stessi vengono anche selezionati i nuovi esemplari da inserire sul mercato. Il futuro dell'asta sarà virtuale, gli acquirenti infatti compreranno vedendo il prodotto in foto.

Come funziona l'orologio di Aalsmeer